chiudi  
   
 
Titolo:
 
Regista:
 
Protagonisti:
 


LATIN LOVER
un film di CRISTINA COMENCINI

regia CRISTINA COMENCINI
prodotto da LIONELLO CERRI
soggetto CRISTINA COMENCINI
sceneggiatura
CRISTINA COMENCINI
GIULIA CALENDA
fotografia ITALO PETRICCIONE
montaggio FRANCESCA CALVELLI
musica ANDREA FARRI
Edizioni musicali
CURCI ‐ VISIONARIA una divisione di Lumière & Co.
scenografia PAOLA COMENCINI
costumi ALESSANDRO LAI
casting LAURA MUCCINO
suono MAURIZIO ARGENTIERI
montaggio del suono ANDREA CARETTI
aiuto regia FRANCESCA POLIC GRECO
direttore di produzione
GIUSEPPE PUGLIESE
organizzatore generale
MASSIMO DI ROCCO
produttore esecutivo CRISTIANA MAINARDI

una produzione
LUMIÈRE & CO.
con RAI CINEMA
in associazione con
BANCA POPOLARE DI BARI
 ai sensi delle norme sul tax credit
in associazione con
ESSEQUAMVIDERI
 ai sensi delle norme sul tax credit

film riconosciuto di Interesse Culturale con il
contributo economico del MINISTERO dei BENI e delle ATTIVITÀ CULTURALI e del TURISMO
DIREZIONE GENERALE per il CINEMA
in collaborazione con
APULIA FILM COMMISSION

distribuzione 01 DISTRIBUTION
distribuzione internazionale RAI COM

nazionalità: ITALIANA
anno di produzione: 2014
durata: 104’
location:
PUGLIA (Monteroni di Lecce e San Vito dei Normanni) e ROMA
uscita nelle sale 19 marzo 2015

CAST ARTISTICO
le madri
VIRNA LISI
MARISA PAREDES

le figlie
ANGELA FINOCCHIARO
VALERIA BRUNI TEDESCHI
CANDELA PEÑA
PIHLA VIITALA
NADEAH MIRANDA
CECILIA ZINGARO

il latin lover
FRANCESCO SCIANNA
lo stunt
LLUIS HOMAR
il montatore
NERI MARCORÈ
il giornalista
CLAUDIO GIOÈ
il critico
TONI BERTORELLI
e con… l’unico marito
JORDI MOLLA

un film di Cristina Comencini

Saverio Crispo, il grande attore del cinema italiano, un genio, come lo definisce il critico Picci, è morto dieci anni fa. Le sue quattro figlie, avute da mogli diverse in altrettante parti del mondo, si radunano nella grande casa del paesino pugliese dove l'attore è nato.
La figlia italiana con il compagno di cui è fidanzata clandestina. La figlia francese, con il più piccolo dei tre figli avuti da tre padri diversi. La figlia spagnola, l'unica sposata, con un marito impenitente traditore. E l'ultima figlia svedese che il padre non l'ha quasi mai visto. Arrivano anche le due vedove, la prima moglie italiana che se lo è ripreso e curato in vecchiaia, e l'attrice spagnola che lo ha sposato ai tempi dei western all'italiana. Nessuna delle figlie ha conosciuto veramente il grande padre che ognuna ha mitizzato e amato... segue nel pressbook

 
 
  pressbook   manifesto
 
  rassegna stampa      
 



 

 

photogallery

 

 
clip video
   

 

 

 

 

Kinoweb.it - a cura di Viviana Ronzitti e Fabrizio Giometti - Via Domenichino 4 00184 ROMA - P.IVA 09419491007